sabato 17 settembre 2016

ALBO IN LINGUA FRIULANA: LA RICERCA DI UN'IDENTITA'



L’albo definito dai collezionisti “friulano” è un adattamento in lingua friulana del n. 9 “Alfa e Omega” della serie mensile Dylan Dog edita dalla casa editrice “Sergio Bonelli Editore”.
Venne stampato nel 1995 a Udine con il logo "Edizioni La patrie dal Friul”.

mercoledì 26 settembre 2012

CRAVEN ROAD 7: LA MUTEVOLE DIMORA

La casa di Dylan Dog è “deformabile”.   
Tiziano Sclavi ha lasciato ampia personalizzazione ai suoi collaboratori non definendo sin dall’inizio una pianta indicativa. 
Esistono solo alcuni elementi che sono una costante, quali ad esempio un indirizzo noto, un campanello urlante e poi, all'interno dell’abitazione, il corridoio con le statue dei mostri  che a sua volta rappresenta il “bagaglio culturale dell’autore” con le letture dei “classici”.  Per finire lo studio  in cui vi è la scrivania, il galeone, ovvero il vascello “Victory”, il poster “THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW” appeso alla parete e la penna d’oca con cui Dylan Dog scrive i suoi ricordi sul diario.

martedì 20 marzo 2012

CAMEO, TEAM UP & CROSSOVER

Gli incontri tra personaggi dei fumetti talvolta possono essere inseriti anche in una sola vignetta e sfuggire all'attenzione del lettore...
 
Ci occupiamo oggi di analizzare alcuni di questi eventi.
Avrete più volte sentito parlare di "CAMEO" o per dirla all'italiana "cammeo".
In origine il termine era riferito a gioielli incisi su conchiglia o su pietra, talvolta a strati.
Ovviamente noi ci riferiamo al mondo delle nuvole parlanti e per cameo intendiamo una breve apparizione di un personaggio su una serie diversa da quella di cui fa parte.

sabato 17 marzo 2012

SIETE LETTORI O COLLEZIONISTI DA ARCHIVIO?

"L'università  del  Michigan  studia  i  comportamenti degli scoiattoli che accumulano le provviste di cibo per l'inverno.    I risultati della ricerca sono utili per analizzare il fenomeno "umano" del collezionismo compulsivo".
Si tratta di una forma ben conosciuta di accaparramento che conduce taluni soggetti a farsi "prendere la mano" dalla passione del collezionare al punto tale da rendere precarie le proprie condizioni economiche, e talvolta anche quelle dei familiari.

giovedì 15 marzo 2012

DAILAN DOG NUMERO UNICO: UN SOGNO

Quest'albo è una parodia pubblicata a Pinerolo come numero unico nel settembre 1996 da Paolo Falco del   "Circolo Culturale Fumetto & Lettura". 
La tiratura è stata di 3000 copie numerate a mano dallo stesso autore, Falco, che dichiara: "sono andate esaurite in pochi mesi" ed inoltre "Quasi tutti i lettori di Dylan Dog, quando si recavano in edicola o da me al circolo, chiedevano l'albetto chiamandolo DAILAN e non DYLAN come anche la Bonelli ha piu' volte sottolineato.  Allora mi sono detto: ma voi volete DAILAN? e allora io ve lo faccio !!!  

venerdì 9 marzo 2012

DELLAMORTE DELLAMORE EDIZIONE SPECIALE COLLEZIONISTI


Edizione: "PENTAVIDEO S.R.L."
Anno: 1994;
Supporto: DOPPIA VHS;
Gadget contenuto: POSTER LOCANDINA DEL FILM.
Cofanetto di ottimo effetto scenico, almeno per l'epoca, contenente la versione del film di Soavi in doppia vhs.
Le dimensioni sono di 21,5 cm x 23,8 cm.
La seconda vhs è ricca di contenuti speciali.   Presente inoltre il poster-locandina del film. 
 
Francesco Dellamorte è un uomo schivo, deluso, forse simile all'autore, con evidenti difficoltà relazionali, spesso oggetto delle burle dei propri concittadini a causa della sua inconsueta professione: custode del cimitero di BUFFALORA. 

lunedì 5 marzo 2012

"LA COSA" DI C. ROI ALLEGATA A TV SORRISI & CANZONI


Nella Milano del 1992 la Redazione de "TV SORRISI & CANZONI" di Corso Europa 5/7 ha appena terminato la nuova edizione del settimanale di informazione televisiva.
Iniziano quindi le consegne nelle edicole del numero 35 anno XLI del 30 agosto 1992.
Prima di copertina dedicata all'attesissimo seguito del film "Batman" con Catwoman nei panni di Michelle Pfeiffer.
Per "Tv Sorrisi & Canzoni" era periodo degli allegati a fumetti, vale a dire degli spillati, inseriti nel centro della rivista con delle storie fuori serie riguardanti vari personaggi, anche alcuni bonellidi.